Translate My Blog

In fondo la mia vita è la storia dei tentativi che ho fatto di tenere i piedi per terra senza mai smettere di alzare gli occhi al cielo.

M.G

giovedì 7 febbraio 2013

Maledetta innamorata!!!



Voglio buttare giù i miei pensieri perchè proprio non ce la faccio più.

Mi frullano nella mente così tanti ricordi, così tante sensazioni, così tante voglie, così tante ansie, così tanti timori, così tante speranze che ho paura che il mio cervello rischi di esplodere.


Maledetto cervello.


E maledetto cuore.


Maledetta me, che per una volta che mi sono innamorata davvero, vengo lasciata da sola coi miei sentimenti...


Che in fondo con queste emozioni ho imparato a convivere, da sola, ma è brutto non poter esternarle e sopprimerle... 

Perchè non è ancora il momento! 
E mi chiedo se lo sarà mai...

E' come se ci fosse un esubero di emozioni che non riesco più a tenere sotto controllo.


Non riesco più a gestirli e a gestirmi.


Le emozioni vogliono uscire, e manifestarsi.


Vorrei urlare ad alta voce quel nome che mi rimbomba di continuo nelle orecchie.


Vorrei buttar via lo stomaco e le viscere per non sentire più quelle maledette farfalle.


Vorrei poter dire: "Mi manchi, ma davvero!! Ma davvero troppo... Perchè la tua assenza si sente come un peso opprimente, mentre tu la mia sembri non sentirla. E questo fa ancora più male", senza dovermi vergognare.


Ma è davvero questo l'amore?!


Maledetta innamorata, allora.


Maledetta me che ogni giorno aspetto delle attenzioni che so non arriveranno.


Che aspetto il giorno in cui lui veda le cose in maniera diversa.


Maledetta me, che nonostante un ciclo infinito di disattenzioni mi basta uno stupido cenno per ritornare ad essere felice.


Maledetta me, che nonostante le delusioni e le amarezze trovo sempre il barbaro coraggio di investire cuore cervello e sentimenti.


Maledetta me che nonostante i miei tentativi di aspettare il suo momento propizio mi sto logorando... ma continuo a trovare la forza per aspettarlo.


Maledetta me, che credo in un NOI che forse non è mai esistito e non esisterà mai.


E maledetto il fatto che credo nel "Mai rinunciare a qualcosa che vuoi veramente. E' difficile aspettare, ma è peggio rimpiangere"...


E allora, semplicemente, MALEDIZIONE!!

14 commenti:

  1. Hello!
    Interesting blog. Welcome to http://filmandotherstories.blogspot.se/
    :) Take care!

    RispondiElimina
  2. Aspettare ha i suoi lati piacevoli. A volte.

    RispondiElimina
  3. Ma perchè ci si innamora sempre della persona sbagliata, vorrei per una volta trovare la persona giusta e rimanerci con lui.
    Ma ogni volta finisce sempre allo stesso modo.

    Ciao, se ti va http://correnticontrarie.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma prima o poi si trova, fidatevi (;

      tu sognatrice, sogna.. che è sempre la cosa più bella del mondo.

      Elimina
  4. purtroppo è un rischio che dobbiamo correre se vogliamo amare incondizionatamente.
    Lo so che ora ti ritrovi con i sentimenti in mano e non sai che fartene,ma almeno hai affrontato la situazione di petto e non ha trattenuto le tue emozioni.
    Vedrai che prima o poi un "noi" esisterà

    RispondiElimina
  5. Salve,

    siamo un giornale online di arte e cultura chiamato Epì Paidèia, ci piace come scrivi e volevamo invitarti a collaborare con noi in forma occasionale inviandoci via email degli articoli scritti da te, li pubblicheremo a tuo nome inserendo il link del tuo blog.

    Facci sapere, la nostra email è Epipaideia@hotmail.it

    RispondiElimina
  6. non credo che qualcuno saprà dirti se è questo l'amore, perchè nessuno lo sa esattamente e troverai solo milioni di definizioni diverse. secondo me l'amore VERO non è lo star male per qualcuno, non è quello a senso unico, è la forza di restare insieme nonostante tutto e tutti.
    come hai scritto tu, non bisogna avere rimpianti, ma neanche perdere tempo e lacrime inutilmente... pensaci bene, il tempo dà tutte le risposte, ma a volte può metterci un po' troppo a mandartele, quindi è meglio se provi a trovarle da te.
    so benissimo che è difficile...
    un abbraccio

    RispondiElimina
  7. ti lascio un segno del mio passaggio
    potrei dirti tante cose, tacere a riguardo è solo una forma di rispetto personale
    cmq...comprendo
    semplicemene un saluto

    RispondiElimina
  8. complimenti per il tuo blog..mi piace..se ti va di seguire il mio
    http://maioluca.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. Ho passato qualcosa di MOOOLTO simile a quello che stai passando tu (stando a ciò che hai scritto). Capisco cosa vuol dire avere un pensiero martellante in testa, un chiodo fisso al mattino, al pomeriggio e alla sera. Sempre lo stesso. Ritrovarsi a piangere all'improvviso. Non riuscire più ad essere felici, se non nell'appiglio di una falsa speranza. Ma si va avanti. Quello non è amore, è vero. O meglio, l'amore è CONDIVISO. Troverai qualcuno che ti merita davvero. L'amore non va supplicato, l'ho capito da sola troppo tardi. Sono con te! :)

    http://pensierinviaggioo.blogspot.it

    RispondiElimina
  10. Spero riuscirai invece a trovare la benedizione nella tua vita e nelle tue azioni..la benedizione ha in se' qualcosa di speciale che ti trasforma dentro ciao a presto

    RispondiElimina
  11. Ciao! Il mio blog ha cambiato nome, ora puoi trovarlo qui

    http://fashionmakeupreviews.blogspot.it/
    Baci,
    S.

    RispondiElimina
  12. blog interessante, davvero! Mi piace quando ne trovo cosi :)
    Adorabile! XOXO May

    RispondiElimina

Grazie per aver letto il post!! Se vuoi lascia la tua opinione...