Translate My Blog

In fondo la mia vita è la storia dei tentativi che ho fatto di tenere i piedi per terra senza mai smettere di alzare gli occhi al cielo.

M.G

lunedì 3 settembre 2012

Un buco nell'acqua?!

Senza titolo
Sabato finalmente ce l'ho fatta.
Ti ho mandato un messaggio.
Ti ho detto qualche frase di circostanza.
Poi ti ho chiesto di farmi compagnia per una sigaretta.
Che io tra l'altro non fumo neanche.
Ma che mi è saltato in mente?!

Non hai risposto.

Sapevo già come sarebbe andata, ma non sono riuscita a trattenermi.
Non posso proteggere me stessa dai miei sentimenti.
Dovrei solo proteggermi da te.
Ma benché il tuo comportamento sia a dir poco vergognoso, non riesco ad odiarti.
Penso che hai i tuoi motivi per non rispondere.
Penso a giustificarti.
Non so Perchè lo faccio, non traggo nessun beneficio da tutto questo.

Chissà se un giorno perderò la stima che ho nei tuoi confronti...
Stai facendo di tutto per farmi demordere.

Ti giuro che se riuscissi a piangere lo farei, ma non riesco a versare neanche una lacrima.
La rabbia è troppo grande e sovrasta qualsiasi cosa.
Tra l'altro è paradossale che l'unico che potrebbe consolarmi saresti proprio tu...

Mi chiedo cosa ci sia di sbagliato in me adesso.
Mi chiedo cos'ho fatto per provocare questa reazione in te.
Mi chiedo perchè fai così.

Vorrei metterti da parte, davvero.
E se di te m'importasse poco probabilmente lo farei.
Ma non ci riesco.

Mi stai ponendo avanti una barriera.
Ma io intendo sfondarla.

Voglio la mia dannata spiegazione.

Non ho più voglia neanche che sia una risposta positiva.
Voglio solo che tu mi risponda.

Mi sembra che tutta la mia determinazione serva solo a fare un buco nell'acqua con te.

Mi chiedo se è solo una questione di tempo.
Se le cose si risolveranno col passare dei giorni.
Se c'è solo bisogno di perseverare.
Se non posso più porre rimedio.

Mi chiedo se a me ogni tanto ci pensi.
Se ignorare i miei messaggi ti costa almeno un pò di fatica.
Se sei deciso a non ritornare, questa volta.

Mi chiedo come fare a ricontattarti se mi sbarri la strada.
Odio il fatto che tempo fa eri tu che me la spianavi...

16 commenti:

  1. Quella sbagliata non sei tu, è lui. Le persone che se ne vanno senza una spiegazione non devono stare nella nostra vita, non lo meritano. Ci ho messo un po', ma il tempo cura tutte le ferite e fa sbiadire i ricordi e in qualche modo ci spinge ad andare avanti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è un premio per te sul mio blog :-)

      Elimina
    2. Spero che il tempo cambierà le cose in meglio. Per me! Sarà che sono legata alla persona che lui era tempo fa, e che ora non è più.
      Prima ero io a non ritenermi alla sua altezza...

      Ti ringrazio ancora per aver premiato il mio blog, sono davvero felicissima!! :) :*

      Elimina
  2. ohh .. cara ..
    queste tue parole mi fanno male ..
    e mi urta la sua ostilità nell'evitarti ..
    ti sono vicina .. ti stringo forte ..
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie davvero Mona. Sei sempre gentilissima con me!!
      Spero che questa ostilità sparisca prima o poi.
      So che è ostinato e so che non demorderà.
      Ma io sono resistente.
      A tempo debito raggiungerò il mio obiettivo!!
      Non potrà non parlare per sempre!!

      Elimina
    2. thanks for this I like it
      http://www.packersandmoversthane.com/ packers and movers thane

      http://www.packersandmoversandheri.com/ packers and movers in andheri

      http://www.packersandmoverskharghar.com/ packers and movers kharghar

      http://www.packersmoverskalyan.com/ packers and movers kalyan

      http://www.packersmoverspowai.com/ packers and movers powai

      http://www.packersmoverskandivali.com/ packers and movers kandivali


      http://www.packersmoversvashi.com/ packers and movers vashi

      http://www.packersmoversborivali.com/ packers and movers borivali

      http://www.packersmoversinmumbai.com/ packers and movers in mumbai

      http://www.moversandpackersbangalore.com/ packers and movers bangalore

      Elimina
  3. come ti capisco! farsi tutte queste domande... e poi ricominciare... pensare e ripensare sempre alle stesse cose... vorrei darti un consiglio sensato ma non so proprio quale potrebbe essere... ti abbraccio Black

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Blackswan. Di consigli sensati purtroppo non riesco a darne neanche io a me stessa. Credo che ci voglia solo un pò di tempo.
      Per metabolizzare e per capire!!
      Un bacio!! :*

      Elimina
  4. tesoro dolce... le tue domande sono tutte giuste.. perchè, perchè.. ma le risposte forse è ora che tu le trova dentro te stessa. Lui non ti merita, tu devi conoscere qualcuno che davvero sia per te e per il tuo amore.. lui non si rende nemmeno conto di cosa si sta perdendo: la meraviglia che sei. Tu credi invece ti meriti? un abbraccio fortissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valerie, i tuoi commenti sono sempre dolcissimi.
      Io non mi precluderò alcuna possibilità. Se incontrerò una persona migliore credo che sarà difficile farla entrare nella mia vita, ma se lo meriterà davvero sarò felice di accoglierla.
      Lui mi manca. Ma forse mi manca solo il vecchio lui.
      Quello presente. Quello dolce. Quello "perfetto" per me.
      Adesso è diverso.
      Spero che le cose cambino, un giorno!

      Elimina
  5. Sono d'accordo con Miss Valerie, anche se so che ogni cosa ha bisogno dei suoi tempi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ata!! Credo che di tempo ne necessito molto!!

      Elimina
  6. Sei dolce e così piena d'amore che meriti molto di più!
    ma sarà il tempo a farti maturare.. che forse dietro l' angolo del cuore c'è posto per chi si merita veramente ciò che hai dentro.
    Non farti troppe domande.. vivi il tuo tempo senza rimpianto, perchè sei speciale..abbraccio buona fortuna Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo commento mi tocca profondamente. Grazie mille Gabry.
      Sono perseverante perchè non voglio avere, in futuro, il rimpianto di non aver provato il tutto per tutto!!

      Elimina
  7. ciao. un cedimento?
    ti sei resa conto che hai scritto a lui? che hai scritto pensando/sperando/credendo che lui possa arrivare a leggere?
    vista così la cosa, ogni commento perde significato.
    però hai scritto qui, in pubblico. in un luogo di passaggio. io (come tutti) posso leggere il tuo messaggio come fosse scritto con l'uniposca rosa sul muretto dei giardini.
    nessuno può entrare nel merito di quello che provi, di quello che senti, aiutarti a sostenerne il peso.. sono fardelli con una sola maniglia, questi. e prima o poi a ciascuno ne tocca uno.
    e l'effetto di questo tuo post non può che essere quello di guardarmi le mani e ripensare a quando il tuo bagaglio di oggi è stato, in passato, il mio.
    io sono lo straniero che non ti conosce, che non ti vuole bene, che non è nemmeno tuo amico.
    ma conosce il tuo dolore, prova empatia per la tua ostinazione ed è amico della tua fragilità.
    tanto da fermarsi e scriverlo qui, su questo muretto, con l'uniposca azzurro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che non sarà nè il primo nè l'ultimo commento che gli scrivo come se fosse una lettera. Mi fa sentire meglio scrivere come se gli parlassi davvero...
      Hai ragione... tu non mi conosci, non mi sei amico e non mi vuoi neanche bene, ma le tue parole sembrano dette da un amico che mi conosce da una vita e mi vuole molto bene.
      Mi dispiace se hai sofferto come me, non è un dolore che si augura...
      io comunque preferisco aver provato le emozioni forti che lui mi ha dato e stare male adesso, piuttosto che pentirmi di non aver regalato qualche battito in più al mio cuore.

      Grazie del commento!!
      Un bacio!! :*

      Elimina

Grazie per aver letto il post!! Se vuoi lascia la tua opinione...